Mese: settembre 2017

Finalmente Capodanno: buon 5778!!!

Ok, avete presente l’ultimo dell’anno? È quella sera in cui si mangiano lenticchie e cotechino, preferibilmente innaffiati da buon vino rosso, e poi si esce al freddo ed al gelo per sparare qualche petardo o dei mega botti. Io ricordo bene le serate con alcuni amici di famiglia particolarmente intrippati […]

Le madeleine di Fossatoust

Una sera d’inverno, appena rincasato, mia madre accorgendosi che avevo freddo, mi propose di prendere, contro la mia abitudine, un po’ di tè. Dapprima rifiutai, poi, non so perché, mutai parere. Mandò a prendere uno di quei dolci corti e paffuti, chiamati maddalene, che sembrano lo stampo della valva scanalata […]

Come il primo giorno di scuola

La sveglia è per chi non vuole svegliarsi Questa mattina non ho avuto bisogno della sveglia per alzarmi, tanto aspettavo questo nuovo giorno: hai presente quando, da bambino, stavi lì ad aspettare che la sveglia suonasse per poter finalmente riniziare la scuola? Beh, forse non succedeva proprio proprio a tutti, […]